Attenzione alle truffe: false telefonate ai lavoratori a nome dell'EBRET

(15/1/2020) Ci è stato segnalato che alcuni lavoratori sarebbero stati contattati telefonicamente (con numero sconosciuto) da una persona che si è presentata a nome dell'EBRET per richiedere ai lavoratori stessi informazioni circa lo stato dei pagamenti della cassa integrazione. Vogliamo chiarire che l'EBRET non contatta alcun lavoratore per richiedere informazioni di questo genere e che queste telefonate vengono effettuate da persone che utilizzano il nome dell'Ente Bilaterale dell'artigianato toscano in maniera del tutto abusiva. L'EBRET si riserva di agire nelle opportune sedi giudiziarie per tutelare se stesso e tutti i propri utenti. Vi invitiamo a fare attenzione ed a segnalarci gentilmente eventuali casi ulteriori che si dovessero verificare.