Seconde 9 settimane: occorrono nuove domande

(30/10/2020) Il Fondo nazionale FSBA in data odierna ha pubblicato il manuale operativo relativo alla fruizione delle seconde 9 settimane: cliccando su questo link potrete prendere visione di quanto stabilito da FSBA.
Sottolineiamo che al momento è in corso l’adeguamento del software e che il sito nazionale SINAWEB non è ancora aggiornato rispetto alle regole stabilite: lo sarà nei prossimi giorni. Non sono state inoltre fornite, al momento, le coordinate per effettuare l’eventuale versamento relativo al fatturato.
In sintesi ecco le indicazioni principali:
1) occorre presentare in SINAWEB nuove domande FSBA di tipo Coronavirus con Fatturato, della durata minima di 1 settimana e massima di 9 settimane;
2) trattandosi di nuove domande, è necessario richiedere sul portale dell’INPS, nella sezione UniEmens, un nuovo ticket INPS della tipologia “assegno ordinario FSBA”;
3) non serve un nuovo accordo sindacale, resta valido quello già presentato per le prime 18 settimane di cassa integrazione FSBA;
4) appena il software sarà stato aggiornato, SINAWEB consentirà di “duplicare” le domande esistenti in modo da semplificare la presentazione delle nuove domande FSBA;
5) hanno diritto i lavoratori già in forza alla data del 13 luglio 2020;
6) la rendicontazione delle assenze va obbligatoriamente fatta entro il giorno 30 del mese successivo a quello che viene rendicontato, pena la decadenza della richiesta di cassa integrazione FSBA (questa disposizione non vale ovviamente per il mese di settembre);
7) occorre accettare con l’apposito “flag” una delle 4 possibili autodichiarazioni relative al fatturato, nelle quali l'azienda, ai sensi dell’articolo 47 del Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445, dichiara che nel raffronto tra il fatturato aziendale del primo semestre 2020 e quello del corrispondente semestre 2019:

i. Non ha avuto riduzione del fatturato
ii. Ha avviato l’attività di impresa successivamente al 1° gennaio 2019
iii. Ha avuto una riduzione del fatturato inferiore al 20%
iv. Ha avuto una riduzione del fatturato pari o superiore al 20%

Cliccando su questo link potete scaricare il pdf contenente l’articolo presente in questa pagina del sito.